fiori di zucchero per addolcire le amarezze del mio blog... buona lettura












No al bavaglio

Foto ricette

Le foto dei piatti le prendo dal WEB e tante volte non Corrispondono alla ricetta ,ma ne danno comunque un'esempio mi scuso con i propretari delle foto e in caso con un'unica comunicazione provvederò all'immediata rimozione.
E' partito ufficialmente il cuoco a domicilio se avete bisogno contattemi

Informazioni personali

La mia foto
Italy
Sono un sognatore , ho tanta fantasia che cerco di esprimere nelle cucine dei ristoranti perchè penso che un buon piatto possa aiutare a digerire le ipocrisie di cui è coperto il mondo. Per info lancillotto666@gmail.com

La missione del cuoco

Il Cuoco

Son gia vent'anni che stò in cucina e faccio la guerra coi pentoloni .

Le mie armi son le padelle e i miei nemici fuochi e coltelli

Con la giacca bianca e il cappello alto, le tante paste nel soutè salto.

Sempre presente alla mia postazione.

Il Cuoco,

non è un lavoro ma una missione,e per questo ci vuole passione per la tanta amata professione.

Al mare e ai monti è la stessa storia tra dolci,patate,sughi e cicoria, le carni , il pesce e la cacciagione li faccio arrosto, fritti e in carpione.

E , mentre gli altri felici fan festa io aggiungo dado alla minestra.

Ma, dopo cena, giunti al tramonto il cuoco diventa un uomo di mondo.

Lascia da parte arrosti e crespelle e danza felice con le più belle.

Irruente, borbotta di giorno in cucina mentre di notte l'amor lo rovina.

PIU ATTUALE DI COSI!!!!!

Paolo Rossi Pericle


Quando lo sport è solo passione e doping free

giovedì 18 marzo 2010

I 7 VIZI CAPITALI 1° tempo


I 7 vizi capitali , gia Arisotele nel 300 AC li definiva gli abiti del male, poi nel medioevo la chiesa li ha usati per tenere a bada il popolo con lo spauracchio dell'inferno, e cosi a forza di viziosi e penitenze a cui questi viziosi erano condannati il Vaticano si è arricchito. io ho pensato anche in virtù di chi ci governa di analizzrli e vedere chi sono questi viziosi: (Le definizioni sono prese da Wikipedia)
Superbia

(desiderio disordinato di essere superiori agli altri, fino al disprezzo degli ordini e delle leggi).
Il vaticano dice che questo è il peggiore dei vizi , ( Lucifero ,Adamo ed Eva si macchiarono di questo vizio)infatti penso io, avete mai visto un barbone superbo? E un operaio che non arriva in fondo al mese essere superbo con il suo datore di lavoro? oppure un emigrato che non sa dove dormire essere supero con chi ha 7 Ville? io no o almeno non mi ricordo , ma invece ho visto Ricchi osannati dalla chiesa trattare da schiavi degli esseri umani, Preti che mentre danno da mangiare ai barboni li apostrofano facendoli sentire ancora più in basso, Capi di governo che si credono figli di Dio e le leggi se le fanno per non averne disprezzo . Il Papa dice che la superbia è il peggior peccato .... Ma io Caro papa non mi faccio chiamare Santo Padre o Eminenza e neppure mi faccio baciare l'anello da chi mi fa visita ...... Peccherò di superba modestia?
Gesù disse beati i poveri perché loro sarà il regno dei cieli..... porgo una domanda a tutti i miei lettori chi è Più superbo .. Il PAPA che si fa chiamare il Cristo in Terra o Berlusconi che è Unto dal Signore ? Bella lotta ...
PS il Pontefice era prefetto della Congregazione per la dottrina della fede, praticamente la derivazione dell'inquisizione cattolica


Avarizia (desiderio disordinato dei beni temporali)
.

Bene e qui è un bel casino, chi non è avaro nelle sue cose? penso tutti , chi più chi meno , ma tutti noi siamo avari nel donare qualcosa, ma avete mai conosciuto qualcuno più avaro della Chiesa Vaticana? Ratzinger sicuramente non è attaccato ai beni temporali, infatti il vello di ermellino da lui reintrodotto ( dopo che Woitila l'aveva tolto) e le scarpe di prada non sono considerati beni temporali , visto che li riparano bene dalla pioggia e dal freddo non provocano ne tuoni ne fulmini questi ultimi li provocherebbero sicuramente i poveri ermellini ai quali è stata tolta senza superbia la pelliccia...
Provate a chiedere ad un Prete a un vescovo o a un cardinale di rinunciare agli ornamenti d'oro o a un terreno in favore di un povero malato che sta morendo perché non ha soldi per curarsi...la risposta questa volta ve la do io "FRATELLO è LA VOLONTA' DI DIO E CHI SIAMO NOI PER ANDARE SOPRA A QUESTA VOLONTA'? "è vero io non sono nessuno , ma a te quando è venuto Dio a dirti che è la sua volontà? e quando è venuto a dirti di chiedermi l'8 per mille perché tu possa aiutare i poveri?dio ti ha forse detto che l'8 per mille ti serve per costruire scuole dove poi il popolo deve pagare per poter mandare a scuola il figlio? e provate a togliere i finanziamenti statali alle scuole Cattoliche private e alle parrocchie e cosi vi accorgete di qual'è il significato di avarizia...
Se poi si passa dalla chiesa ai Ricchi al potere si raggiunge il Colmo.. in TV sui Giornali alle radio non si fa altro che sentire gente famosa ( Calciatori , attori , industriali) fare appelli in favore di terremotati , malati vari, alluvionati... E tutti dicono fai una piccola donazione cosi regalerai un sorriso...Ma non vi vergognate?
AHoooo il popolo quando è fortunato arriva ad uno stipendio di 1300 € mensili ... Fatela voi una donazione ...se un calciatore ,un allenatore o un'industriale donassero 500.000 € a testa , ma quanti bambini si salverebbero? Mi dicono con 3 € vaccino un bambino... con lo stipendio di un senatore Vaccino tutti i bambini dell'AFRICA e a loro avrei tolto il pensiero su come investire questo mese....
Ma no li chiedono a me i soldi e se non li dono mi dicono Tirchio per te 3 € è un giorno senza caffè....O stronzo per te 500,000€ è una ferrari in meno....
alla fiera del lusso c'era una bara da 250,000 mila euro con tutto quello che c'era in quella fiera si risanava tutto l'Abruzzo

Lussuria (dedizione al piacere e al sesso).

Eccoci qua la lussuria che dire della lussuria... intanto io direi che Adamo, ed Eva non erano solo superbi , ma perfino parecchio lussuriosi... Pensate un po' da soli hanno creato tutto il genere umano e partendo poi da due figli Maschi ( e qui oltre alla lussuria e alla superbia , vedo anche il reato di incesto... ma si sa a quel tempo le leggi le faceva DIO e l'incesto lo ha depenalizzato con un decreto straordinario,poiché all'opposizione c'era Lucifero lui lo ha tolto da giro spedendolo all'inferno e chiudendo ogni trasmissione per poterlo contattare... Ora capisco perché il B.. si dichiara unto da lui ).
Ora i poveri sono lussuriosi se scopano e non fanno figli...Ma se scopano e fanno figli allora sono delle persone pie, L'importante che le Pie persone poi non cerchino soldi alla chiesa per mantenere i figli, altrimenti diventano dei disadattati, se poi i soldi li rubano anche delle persone indegne e destinate all'inferno...
Ma a questo alcuni preti hanno trovato una soluzione, infatti sono disposti ad' accettare i figli di poveri nei loro conventi a patto di qualche servizio diciamo un po .....Caro pontefice se fossi in lei toglierei la lussuria dai vizi capitali, altrimenti sono sicuro di ritrovarvi tutti laggiù assieme a Lucifero e siccome io sono un lussurioso ma non omosessuale avrei un po di paura a piegarmi a prendere la legna in vostra presenza.
E' vero che il pontefice ha condannato i preti pedofili , ma come mai lo stato del Texas lo ha indagato di aver coperto dei pedofili e salvato dall'immunità diplomatica?(Come Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, è autore dell'epistola De Delictis Gravioribus datata 18 maggio 2001 e rivolta a tutti i vescovi e ad altri membri della gerarchia della Chiesa cattolica. Successivamente, è stato citato come imputato dalla Corte distrettuale della contea di Harris (Texas), perché accusato di "ostruzione della giustizia" a seguito dell'invio dell'epistola. Secondo l'accusa, il documento della Congregazione potrebbe aver favorito la copertura di prelati coinvolti nei casi di molestie sessuali negli Stati Uniti (molti dei quali su minorenni). Il 20 settembre 2005 però il Dipartimento di Stato statunitense ha accolto la richiesta di concedere al Papa l'immunità diplomatica, in quanto capo in carica di uno Stato sovrano, esentandolo di fatto dal processo[8].)


Caro pontefice per evitare il vizio della lussuria nei conventi il voto di castità non può bastare perché scopare è nella natura tutta....E allora io ho due proposte La prima è quella che preti e suore convivano tra loro e quando una coppia verrà meno alla castità rinuncerà ai voti...
I conventi non si chiameranno più conventi ma SODOMA o GOMORRA.....
La seconda proposta è riservata ai preti che predicano la Castità , I romani e gli egiziani per proteggere le mogli dagli schiavi avevano inventato gli EUNUCHI , che ne dice di riproporli per proteggere i nostri figli che frequentano le varie parrocchie ? Chi si vuol far prete o frate lo tira fuori lo appoggia su un ceppo e Zac un colpo netto dato da un bimbo stuprato e il gioco è fatto.
E comunque un povero può essere solo lussurioso con la moglie o con autoerotismo perché avere delle amanti ha sicuramente un costo elevato.Ed ecco alte 2 domande per i lettori... Perché se una donna normalissima madre di famiglia , ha una relazione extra è una puttana o peggio finisce quasi sempre in rovina ,invece una donna famosa che ha più amanti in un colpo solo è guardata con ammirazione e invidia ?
Perché se un operaio ha rapporti extraconiugali è condannato per adulterio e non può neppure partecipare alla comunione del figlio , invece se li ha un personaggio famoso è accolto dal Papa e come minimo diventa presidente del consiglio?

.Invidia (tristezza per il bene altrui, percepito come male proprio)
Forse l'unico vizio di cui può essere condannato veramente un povero....
Ma siamo sicuri che sia una colpa del popolo? Perché devo essere condannato se desidero una casa quando nella mia parrocchia il prete ha un fior di villa dell'800?
Perché devo essere condannato per desiderare una macchina nuova mi basta una clio o una punto ... quando Gli statisti tutti girano con Fior di Macchine e per giunta pagate anche da me?
Perché devo essere condannato per desiderare di andare a mangiare una pizza quando i ministri in parlamento hanno un ristorante con menù ricchissimi e neppure ci vanno?
Perché devo essere condannato quando desidero un cappotto per ripararmi dal freddo quando preti e vescovi girano con pellicciotti e il pontefice con un ermellino pagato anche dal mio 8 x mille? ( mio NO)
DIO mi rivolgo a te Io sono invidioso di chi sta meglio di me perché questo mondo ci porta a volere sempre di più e siccome non sono cosi povero allora potrà essere condannato, ma come fai a condannare quelle persone che sono giorni che non mangia e invidiano colui che con la pancia gonfia e anelli d'oro gli va a portare la tua parola e gli dice vedrete vostro sarà il regno dei cieli....
Io sono convinto che in quel momento non vorrebbero il regno dei cieli , ma solo il cappotto del predicatore....


Fine della
puntata non so cosa ho scritto ma ho scritto tanto .. Spero di essere stato comprensibile e al più presto posterò gli altri tre VIZI... ma no solo poi toccherà alle virtù


Stasera una ricetta che può andare bene sia per il ricco che per il povero...

Riso in Cagnone

RISO Carnaroli: 500 g
BURRO: 100 g
AGLIO: 1 spicchio
SALVIA: 6 foglie
FORMAGGIO GRANA GRATTUGIATO: 80 g
SALE: q.b.


Cuocere il riso molto al dente in abbondante acqua salata; nel frattempo schiacciare l'aglio e soffriggerlo a color nocciola insieme al burro e alla salvia; scolare il riso e metterlo nei piatti; scartare l'aglio e versare il condimento e il grana sul riso; servire subito.

Questa è la ricetta originale... Io vi consiglio di saltare il riso nel burro e la salvia dopo aver tolto l'aglio e poi di spolverarlo con grano o con scaglie di pecorino.

13 commenti:

Angelo azzurro ha detto...

Caro cuoco, le tue domande sono più che legittime e condivisibili. Sarebbe anche interessante trovare qualcuno che dia delle risposte, ma temo che un tale temerario non si trovi.

Lilith ha detto...

Ah! Bentornato...una settimana di digiuno rende più agguerriti che mai,eh? :) bravo come sempre!!!!

Milo ha detto...

Carissimo Cuoco!

Sei stato comprensibile?
Comprensibilissimo!!!!!
;) ;) ;)

Chiaro chiaro... Papale papale direi!
:D

Condivido e quoto al 100 %

Non che nel clero non ci siano persone pulite, credo che a pescare tra i loro "peones" ci siano senz'altro anche delle bravissime persone (qualche buon parroco che aiuta davvero il prossimo ci sarà anche credo...), ma se andiamo a pescare nelle alte sfere dei potenti...
Ahi ahi che dolor!!!
Ce ne fu uno umile: durò 33 giorni. Faceva Luciani di cognome. Poi morì improvvisamente, poveretto!
Dio lo avrà chiamato a sé!
E pensare che Marcinkus stava cominciando a preoccuparsi... Beh, un pensiero di meno!


L'ipocrisia, combattuta da Gesù nel tempio, ha vinto la sua definitiva battaglia in questo mondo.

E... a proposito...
l'ipocrisia è per caso uno dei 7 vizi capitali?

No??? ...
Che peccato!

;) ;) ;)

Aspetto la seconda parte carissimo Cuoco!!!!!!!

riri ha detto...

Ciao Cuoco, ti ho "pescato" da Milo, ho letto e tornerò, su molte cose mi vedi concorde, sei stato chiaro, fin troppo, certo esistono anche preti fuori dal coro (quello del fratello del papa):-), però ce ne sono talmente pochi, oggi come oggi farei attenzione a mandare il mio nipotino all'oratorio, ha solo 21 mesi, ma non si sa mai!!
Un cordiale saluto.
Le tue canzoni sono anche le mie.

il monticiano ha detto...

Finalmente comincio a capire qualcosa sui famigerati sette vizi capitali. Ed anche molto bene grazie a te caro cuoco.
Soprattutto ho capito chi sono coloro che non ne sono immuni, anzi se ne vantano persino.

Ruby ha detto...

Caro Cuoco,
ti ho appena scoperto ed il tuo post mi ha incuriosito poichè tratta proprio l'argomento che ho trovato sull'ultimo numero di Focus Extra.
La storia dei così detti 'vizi capitali' è molto interessante e spesso si allontana di molto da quel che è il credo popolare.
C'è molto di più dietro, ma come troppo spesso accade ci sono persone che manipolando situazioni, eventi, emozioni, istinti, bisogni, riescono a divenire il pastore di un gregge troppo inebetito per capire dove sta andando. E soprattutto chi ce lo sta conducendo.
Tornerò senz'altro a trovarti, anche perchè la Versilia non è poi così lontana :-)
Buona serata.

Paola ha detto...

Altrocchè!!!
Sei stato di una chiarezza e non solo soprattutto esaustivo come al solito e sono molto curiosa di conoscere gli altri vizi!!!
Ciao Cuoco grazie della visita... serena notte e felice domenica... un abbraccio

Ruby ha detto...

Ari-Ciao Cuoco!
Ti rispondo anche qui: non rifiuto mai un buon pasto! :-D Ed io sono della Lunigiana, hai presente?

Ruby ha detto...

Và, c'ero giusto venerdì mattina a Massa :-D

Pupottina ha detto...

molto molto interessante questo post.
sono d'accordo su quasi tutto

buon inizio settimana

^______________^

Wilma ha detto...

Sei, come al solito, agguerritissimo! Le tue riflessioni sono comunque condivisibili a pieno! Ti mando un bacio, sperando di non essere inserita nella lista dei lussuriosi... ;-))

riri ha detto...

...in attesa del seguito un caro saluto da Torino:-)

Mammazan ha detto...

Ma quanto mi è piaciuto questo post!!!!!
Compliments