fiori di zucchero per addolcire le amarezze del mio blog... buona lettura












No al bavaglio

Foto ricette

Le foto dei piatti le prendo dal WEB e tante volte non Corrispondono alla ricetta ,ma ne danno comunque un'esempio mi scuso con i propretari delle foto e in caso con un'unica comunicazione provvederò all'immediata rimozione.
E' partito ufficialmente il cuoco a domicilio se avete bisogno contattemi

Informazioni personali

La mia foto
Italy
Sono un sognatore , ho tanta fantasia che cerco di esprimere nelle cucine dei ristoranti perchè penso che un buon piatto possa aiutare a digerire le ipocrisie di cui è coperto il mondo. Per info lancillotto666@gmail.com

La missione del cuoco

Il Cuoco

Son gia vent'anni che stò in cucina e faccio la guerra coi pentoloni .

Le mie armi son le padelle e i miei nemici fuochi e coltelli

Con la giacca bianca e il cappello alto, le tante paste nel soutè salto.

Sempre presente alla mia postazione.

Il Cuoco,

non è un lavoro ma una missione,e per questo ci vuole passione per la tanta amata professione.

Al mare e ai monti è la stessa storia tra dolci,patate,sughi e cicoria, le carni , il pesce e la cacciagione li faccio arrosto, fritti e in carpione.

E , mentre gli altri felici fan festa io aggiungo dado alla minestra.

Ma, dopo cena, giunti al tramonto il cuoco diventa un uomo di mondo.

Lascia da parte arrosti e crespelle e danza felice con le più belle.

Irruente, borbotta di giorno in cucina mentre di notte l'amor lo rovina.

PIU ATTUALE DI COSI!!!!!

Paolo Rossi Pericle


Quando lo sport è solo passione e doping free

mercoledì 24 marzo 2010

I 7 VIZI CAPITALI 2° tempo

Eccomi qua ascrivere il secondo tempo dei 7 vizi capitali:

eravamo rimasti all'invidia, è si proprio l'invidia ; chissà sarà stata l'invidia mettere in contatto il ministro Bondi con la redazione di raiperunanotte dicendo che gli facevano pena?Attento ministro perché l'invidia è l'unico vizio che le rimane...
Ma ora continuiamo nel nostro percorso e eccoci alla
Gola (abbandono ed esagerazione nei piaceri della tavola).

Ora per uno come me considerare la Gola un vizio capitale è darsi la zappa sui piedi.. Ve lo immaginate voi un contadino dire che è peccato zappare? e un Prete dire che la pedofilia è reato ve lo immaginate? e cosi come faccio io a dire che la gola è un Vizio capitale che è proprio tramite la Gola che cerco di sedurre l'essere umano e specialmente se è donna.
Ma io dico, immaginate le popolazioni dell'Africa e dell'America Latina peccare di gola? Certamente provate a portare un bambino del Ruanda oppure un minatore di diamanti o d'oro in un BAR e offritegli una pasta dicendo loro non mangiarla perché è peccato di gola.....Ma io sono dalla parte dei loro padroni che poverini nonostante la gola sono costretti a diete forzate perché di gola ( e non solo )hanno peccato troppo . Avete mai visto un prete rifiutare un invito a pranzo o a cena? e una volta li lo avete mai visto rifiutare una pietanza per non peccare? E un ricco rifiutare una Zuppa di datteri anche se estremamente vietati lo avete mai visto? No anzi se una pietanza è vietata e costosa è meglio... Cosi non solo fanno peccato di gola ma anche contro la legge...Ma un povero accettare di pagare 30 € una fiorentina lo avete mai visto?....
Ma secondo la chiesa è lui che fa peccato a farsi venire l'acquolina in bocca desiderando la bistecca...
Ai preti e ai signori veniva la gotta , ma i peccatori erano i contadini che si tenevano i polli nascosti...

Ira
(disordinato desiderio di vendicare un torto subito).

Ditemi chi non ha avuto questo desiderio? e per quanto mi riguarda neppure tanto disordinato anzi lo pianifico per bene...
Un tentativo disordinato può essere stato quello di Tartaglia,

ma trovatemi un tribunale divino che lo voglia condannare per il gesto , al max lo puniscono perché troppo disordinato......
Immaginatevi quanto può aver peccato d'ira Berlusconi giovedi sera guardando ANNO ZERO a Raiperunanotte con Santoro e niente popò di meno che Daniele Luttazzi .


E dopo aver ascoltato anche Cornacchione
Deve essergli venuto un vizio cosi grosso che avrebbe speso il capitale per oscurare le TV libere...
Ma voglio vedere quale DIO si sente di condannare un bimbo che cerca di vendicarsi del prete che lo ha violentato...
E quale giudice non cercherà delle attenuanti per il genitore del bimbo violentato che per un attacco d'ira strappa le palle , e non solo al prete che ha violentato il figlio....?

Accidia (lasciarsi andare al torpore dell'animo, fino a provare fastidio per le cose spirituali: in particolare, abbandono della preghiera e dell'amicizia verso Dio perché faticosa).

E' si questo forse è l'unico vero vizio che hanno i poveri e non i ricchi... I ricchi non hanno il problema di procurare da mangiare per la famiglia perciò possono andare alla messa tutte le mattine e seguire l'insegnamento di cristo in maniera del tutto spirituale... Si veramente spirituale perché Cristo avrebbe detto" Aiutate i poveri perché chiunque aiuti un povero aiuta me" e il ricco che fa? in modo spirituale aiuta il povero e non gli passa ricchezza perché se gli passasse ricchezze non sarebbe più povero e non potrebbe più essere in grazia di dio... Ma il povero invece a dovuto dimenticare la parte spirituale della chiesa perché lo spirito non riempie la pancia e i morsi della fame fanno più male immediato che non la perdita della fede...
Poi sinceramente io non ho provato mai fatica ad avere un amico , ma tanta fatica a difendermi da un nemico perciò Berlusconi è tanto amici di DIO altrimenti vi immaginate che fatica farebbe a difendersi da tutti i fulmini che gli arriverebbero? E quante infermiere poi ci troveremmo al governo?
E dio dirà Ai Disoccupati , Ai poveri, a quei popoli che non hanno tempo di approffondire la loro amicizia con lui "ANDATE CON LA VOSTRA ACCIDIA ; LA VOSTRA IRA E DISTRUGGETE IL TEMPIO DI DIO PERCHE' é CON I VOSTRI PECCATI CHE é STATO COSTRUITO , MA NON VI PREOCCUPATE PERCHE' NON FARETE PECCATO ; MA FARETE SOLO GIUSTiZIA E ALLORA VOSTRO SARA' IL REGNO DEI CIELI E OGNI VOLTA CHE AIUTERETE UN'ESSERE UMANO IN DIFFICOLTA' UN ANIMALE IN PERICOLO PER L'INQUINAMENTO , UN BAMBINO VIOLENTATO O UN PROFUGO SCAPPATO DALLA GUERRA VOLUTA DAI RICCHI CHE FREQUENTANO I MIEI TEMPLI E FARETE TUTTO QUESTO SENZA SAPERE NEPPURE CHE IO ESISTA E FARETE QUESTO SENZA PREGARE NESSUN DIO , MA LO FARETE SOLO PER IL VOSTRO BENESSERE INTERIORE ; BENE ALLORA IO APRIRÒ' IL PIÙ BELLO DEI MIEI CIELI PER ACCOGLIERVI PERCHÉ' AVRETE ABBANDONATO LA PREGHIERA E IL BENE SPIRITUALE ; MA AVETE FATTO FELICE UN ESSERE VIVENTE SOLO PER IL PIACERE DI FARLO" .Questo dirà DIO a chi non crede , ma che prova felicità nell'aiutare....
Perché i ricchi , i potenti e i cattolici fanno una guerra per il crocefisso o per un tempio , ma poi lasciano 8 bambini a pane ed acqua perché i genitori non possono pagare una mensa scolastica....
E chi allora fa più peccato di accidia chi difende un Crocefisso e poi lascia i bambini senza mangiare o chi da da mangiare ai bambini e non crede e non vuole un Crocefisso in classe?
E c'è gente che dice pure che è giusto.... Brutti stronzi , ma lo sapete i modi che ha il comune di recuperare i crediti? Dal fermo amministrativo al pignoramento e vi sembra il caso di lasciare un bambino a pane e acqua e per di piu fargli subire un'umiliazione del genere?( cosa direbbe a voi DIO? non credo che sia possibile scriverlo) Perché non guardate il menù del ristorante del parlamento? ( ROMA - I cavatelli al salmone fresco e zucchine serviti ieri erano una delizia (3,60 euro). Ma anche gli gnocchi di patate al pomodoro e basilico sembra che abbiano riscosso un certo successo (3 euro). Gli onorevoli più buongustai sono passati poi a dell'ottimo pescato del giorno (4,20 euro) e infine a una ghiotta "scelta di dolci" (1,80 euro). Il tutto per 9 euro, centesimo più, centesimo meno. Peccato che quel pranzo sia costato alle casse della Camera dieci volte di più: 90 euro. ) E la differenza la paghiamo noi
Il cristo che tanto ne diffendete la presenza nelle aule scolastiche disse "LASCIATE CHE I BAMBINI VENGANO A ME ,PERCHE' SE LA VOSTRA ANIMA E' PURA COME QUELLA DI UN BAMBINO VOSTRO SARA' IL REGNO DEI CIELI" be voi di puro non avete neppure l'acqua che bevete
E io divento sempre più Ateo.

La ricetta del giorno e cosa volete che vi scriva? avete un menù perfetto chiedetemi una ricetta di queste io ve la pubblico...

Invece a tutti i leghisti lascio una bella ricetta
Un bicchiere di acqua del PO imbottigliata nel delta ( non alla sorgente) e un bel panino azzurro dalla muffa, sperando che vi venga una bella dissenteria per vedere se riusciamo a purificarvi da tutta la vostra stronzaggine...
.+=

11 commenti:

Ruby ha detto...

Ciao Cuoco.
Condivido appieno ciò che hai scritto, però posso permettermi un appunto?
Leggendo Focus Extra di cui ti ho accennato nel mio commento al tuo post precedente, si capisce bene che i così detti vizi altro non sono che sfaccettature dell'essere vivente poichè si, qualcosa posseggono anche gli animali ma infondo siamo TUTTI animali.
Io non credo né nella politica né nella religione, soprattutto in quest'ultima.
Sono state create a suo tempo per lo scopo di dare delle regole all'Uomo che si stava evolvendo e la cosa era fin giusta, ma poi hanno avuto sopravvento l'ingordigia di taluni che hanno manovrato il tutto all'unico scopo di imperare sulla massa usandola come burattini col solo scopo di raggiungere i loro obiettivi.
La religione ha semplicemente preso ciò che fa parte dell'essere Umano e lo ha usato per creare timore e soggezione, ecco perchè credo sia giusto e doveroso non far di tutta l'erba un fascio.
Ti faccio un esempio pratico: io vivo in un piccolo centro e usanza è ancora quella che il prete venga a benedire la casa altrimenti lo spirito di dio non vi aleggerà o una cosa simile...credo, non ricordo bene però questa è una cosa alla quale io mi rifiuto categoricamente di sottostare e questo scatena un sacco di sparlate da parte dei 'simpatici' compaesani e soprattutto del prete che cerca di convincermi dell'errore che sto commettendo.
A me vien da ridere, ma pensiamo a quelle persone che se non si fan benedire la casa si sentono perse.
Ecco il perfetto esempio di quello che la chiesa fa e ha sempre fatto, manovrare a proprio tornaconto ciò che l'uomo sente di aver bisogno.
Tutti noi abbiamo bisogno di credere in qualcosa, di affetto, di sicurezza, di serenità, e religione e politica (quest'ultima soprattutto ultimamente) non fanno altro che lavorarci furbamente su per manovrare la massa.
E mi sa che ho scritto anche troppo.
Ciao Cuoco :-)

il cuoco ha detto...

Hai detto le stesse cose che ho scritto io che non ho letto neppure focus...
La religione è sempre stata l'oppio dei popoli, ma non si puo scindere la religione dalla politica perchè sono la stessa cosa , sia spiritualmente che concretamente.
La benedizione usa ancora da tutte le parti, ma pensa a cosa sarebbero i vecchi senza credere ai loro ricordi e alle loro tradizioni. Non faccio di tutta un'erba un fascio ma non sicuramente i peti migliori sono quelli che si discostano dalla chiesa.grazie per le tue visite

il monticiano ha detto...

Caro amico cuoco, le tue "perle" di saggezza mi riempiono il cuore e spiegamo meglio a tutti quali sono i vizi capitali ma soprattutto chi ne è in possesso.
E ce ne sono credimi. Già, ma tu lo sai meglio di me.
Scusami, ma secondo te un pranzo leggero a pasqua e soprattutto senza abbacchio o agnello che dir si voglia
quale potrebbe essere?

il cuoco ha detto...

Caro aldo chiedilo all'amministrazione di montecchio maggiore (VI) loro hanno una ricetta leggera leggera..
A parte gli scherzi prova con un risotto alle erbe aromatiche molto leggero e molto saporito.. Ho gia pubblicato la ricetta nei primi post che ho fatto.. E di secondo una bella orata con verdure al forno ... Ciao

stella ha detto...

Ciao cuoco, c'è differenza tra una bigotta e una credente, tanto per non fare di tutta l'erba un fascio...
La prima segue pedestremente senza porsi interrogativi...agisce secondo le indicazioni dei sacerdoti e della Chiesa, la seconda opera in base a riflessioni personali..

Lilith ha detto...

Ecco, io questi due post sui vizi capitali li andrei ad attaccare ai muri al posto di quelli che ci propinano per le elezioni!! :)
bravo, bravo bravo

Ruby ha detto...

Io queste cose le pensavo anche prima di leggere Focus, ho solo trovato interessante il fatto d'averlo letto e poi d'aver trovato i tuoi post :-)
E il mio di tutta l'erba un fascio era riferito al fatto che di norma la gente, quando sente parlare di vizi capitali, collega la cosa subito alla religione anche se questo è solo un aspetto della cosa. Spero tu non l'abbia presa come una critica rivolta a te, non mi permetterei mai non sono tipo da giudicare o criticare perchè penso che ognuno sia libero di essere se stesso :-)
Hai detto bene, non si può scindere la politica dalla religione ma per certe cose sarebbe meglio riuscire a farlo. La prima dovrebbe occuparsi del sociale, la seconda dello spirituale ma l'uomo è uomo (inteso come essere umano) di qualunque razza, colore, religione, credo politico esso sia. Conosco gente che è stata atea in gioventù e poi invecchiando è diventata di un fervore religioso a dir poco assurdo. Politica e religione sono troppo dentro alla storia dell'uomo, è difficile trovare tradizioni che non richiamino l'una o l'altra.
Io credo che una persona vada vista, e non giudicata!, per ciò che è realmente al di fuori di qualsiasi credenza politica o religiosa ma purtroppo, soprattutto in stati come il nostro, questa è una cosa difficile da mettere in atto ed in particolare nei piccoli centri dove la comunità ruota ancora tutta intorno al gruppo politico o al gruppo religioso di cui si fa parte.
Vedi?, alla fine la questione si riversa sempre sul sociale eheheh
Buon lunedì e buon inizio di settimana.

Milo ha detto...

Ciao Cuoco!

Ottima seconda puntata!!

A proposito della gola ricordo una storiella che mi raccontava mia nonna quand'ero bambino su un prete a tavola ed un povero che pretendeva persino di mangiarsi anche lui una fetta della torta domenicale del prete.
Finiva con il prete che gli diceva "Ho detto all'omelia che siamo tutti fratelli... sì, è vero! Ma fratelli in Cristo, non nella torta!"
;)

riri ha detto...

Ciao Cuoco, quella di aver lasciato dei bambini senza pasto è la cosa più orrenda che abbia sentito in questi giorni di pura follia...
la tua sempre magnifica ironia la condivido in pieno ed ogni giorno di più mi accorgo di quanta gente vada in chiesa per autoassolversi e non ha amore per nessuno..non sono riusciata a leggere i commenti, ma ti seguo...Un cordiale saluto, con simpatia:-)

Milo ha detto...

Ciao Cuoco!

Da ateo a laico (ateo?):

Tanti auguri di Buona Pasqua!
;)

^_____^

il cuoco ha detto...

@ Milo da ateo a ateo....