fiori di zucchero per addolcire le amarezze del mio blog... buona lettura












No al bavaglio

Foto ricette

Le foto dei piatti le prendo dal WEB e tante volte non Corrispondono alla ricetta ,ma ne danno comunque un'esempio mi scuso con i propretari delle foto e in caso con un'unica comunicazione provvederò all'immediata rimozione.
E' partito ufficialmente il cuoco a domicilio se avete bisogno contattemi

Informazioni personali

La mia foto
Italy
Sono un sognatore , ho tanta fantasia che cerco di esprimere nelle cucine dei ristoranti perchè penso che un buon piatto possa aiutare a digerire le ipocrisie di cui è coperto il mondo. Per info lancillotto666@gmail.com

La missione del cuoco

Il Cuoco

Son gia vent'anni che stò in cucina e faccio la guerra coi pentoloni .

Le mie armi son le padelle e i miei nemici fuochi e coltelli

Con la giacca bianca e il cappello alto, le tante paste nel soutè salto.

Sempre presente alla mia postazione.

Il Cuoco,

non è un lavoro ma una missione,e per questo ci vuole passione per la tanta amata professione.

Al mare e ai monti è la stessa storia tra dolci,patate,sughi e cicoria, le carni , il pesce e la cacciagione li faccio arrosto, fritti e in carpione.

E , mentre gli altri felici fan festa io aggiungo dado alla minestra.

Ma, dopo cena, giunti al tramonto il cuoco diventa un uomo di mondo.

Lascia da parte arrosti e crespelle e danza felice con le più belle.

Irruente, borbotta di giorno in cucina mentre di notte l'amor lo rovina.

PIU ATTUALE DI COSI!!!!!

Paolo Rossi Pericle


Quando lo sport è solo passione e doping free

martedì 28 luglio 2009

La cavalleria e il cavaliere

Chi erano i cavalieri al tempo di Camelot? Magari quelli di Camelot sono fantasia e leggenda non saranno esistiti i Tristano e Lancillotto e forse tanto meno re Artù , però i cavalieri nel medio Evo sono esistiti eccome , e avevano un codice d' onore.

I cavalieri venivano scelti o per discendenza diretta o perché si erano distinti con onore nella difesa della patria e nella fedeltà al re .Il compito dei cavalieri era quello di proteggere gli indifesi dai prepotenti , proteggere la sovranità della nazione e difendere a tutti i costi i beni del Re (stato).

Come vengono scelti i cavalieri odierni?
ecco i Requisti da Wikipedia

I requisiti per ottenere le decorazioni sono:

  • aver tenuto una spiccata condotta civile e sociale; ( 2 Mogli tradite , minorenni ,festine, piu spiccata di cosi)
  • aver operato nel settore per il quale la decorazione è proposta in via continuativa e per almeno vent'anni con autonoma responsabilità;( per quello anche piu di 20 anni per quanto in modo autonomo chiederei a Craxi e alla P2 dove risulta il suo numero 104 di tessera , ma non prova che ne abbia fatto parte)
  • aver adempito agli obblighi tributari ed aver soddisfatto ogni obbligo previdenziale e assistenziale a favore dei lavoratori; ( bisognerebbe chiedere a MILLS)
  • non aver svolto né in Italia, né all'estero attività economiche e commerciali lesive della economia nazionale. ( non ho dati se qualcuno ne ha e me lo dice li pubblico)

Sono destinate esclusivamente a soggetti con cittadinanza italiana, anche se residenti all'estero. (visto che è residente a Milano e non a Roma e per ora la Padania non è Italia ....)

Incorre nella perdita delle onorificenze l'insignito che se ne renda indegno

Noi in Italia abbiamo alla presidenza del consiglio un Cavaliere sicuramente degno di gogna a Camelot e tanto più degno alla perdita dell'onoreficenza nell'Italia attuale e invece continua a essere il Presidente Cavaliere etc etc...

Antico Codice

Il Cavaliere è votato al Valore (mai sentito dire del Cavaliere in Afghanistan a visitare le forze di Pace e in più abbastanza pauroso nell'affrontare le accuse rivolte contro di lui. Il suo valore è valutato in € non in coraggio ; gli basata sentire la parola comunisti per sbiancare)

Il suo cuore conosce solo la virtù ( più virtuoso del Presidente Cavaliere
Protettore ha protetto le più alte cariche dello stato da cavalieri nemici con mantelli neri che lo volevano rinchiudere.
Femminista Ha portato al parlamento donne che in altre nazioni farebbero le segretarie d'azienda,
Gentile
: ha dato passaggi sugli aerei a persone appiedate e infreddolite,
Vendicatore
ha liberato le televisioni da personaggi falsi e denigratori vendicando tutti quelli che hanno subito denigrazioni e menzogne tramite televisione e radio ,
Altruista
ha aiutato alcune isole dimenticate da dio a diventare dei PARADISI... , Compassionevole ha impedito che Previti invecchi in carcere e invece ha fatto in modo che fosse mandato ha insegnare la CAVALLERIA in una comune.....Mi fermo qua altrimenti mi ci voglio 3 post per tutte le virtù).

La sua Spada difende gli Inermi ( Ora non so se al Cavaliere sia concessa portare una spada , ma forse non servirebbe a molto una spada cosi lunga che toccherebbe la punta in terra , a lui magari uno spadino romano tipo quello di Cesare potrebbe andare bene e comunque anche senza spada lui cerca la difesa degli inermi per le strade mette le ronde e alle televisioni Fede, Vespa e Minzolini... Cosi chi non è informato ed inerme è molto contento e può dormire tranquillo)

Il suo potere sostiene i deboli ( poveri Mafiosi cosi deboli di fronte alle intercettazioni, e cosa dire di quei malaticci degli evasori? con il suo potere e l'aiuto del cavaliere di ventura Alfano li ha protetti tutti quanti)

Le sue parole dicono solo verità ( ora qua sto morendo dalle risate e anche loro

non riesco a scrivere nulla provateci voi......)
La sua ira abbatte i malvagi ( qua non posso scrivere nulla altrimenti potrei diventare un malvagio e sapete! lui è unto dal signore... Comunque Biagi , Santoro , Mentana e noi tutti blogger siamo veramente cattivi....).

Questo è l'antico codice della cavalleria credo che si addica tantissimo al nostro cavaliere Più Famoso degno della poltrona destra ( la sinistra no per carità) di Artù O..... del trono?

Cosa posso mettere come ricetta?

Un dolce tipico di Massa può andare bene giusto una ricetta che da noi si tramanda da tempi antichi
La torta di Riso ( Rivista e corretta da me , perciò come il cavaliere molto distante dall'originale.. )
Ingredienti
100 g di riso
1 , 5 l di latte intero
450 di zucchero
14 uova
un mix di liquori ( Strega , anice, brandy, quantreau, alchermess) in parti uguali fino a riempire un bicchiere da vino.
2 bustine di vanillina
la buccia grattugiata di un limone e di un'arancia
Un pizzico di sale e una noce di burro per la teglia.

Fare bollire il riso in acqua salata con 1/2 l di latte e 50 g di zucchero.

Nel frattempo sbattere le uova con il restante zucchero aggiungere i liquori , il L di latte le bucce del limone e dell'arancio , la vanillina e il pizzico di sale.
Imburrare una teglia alta da 28 cm (meglio se di terracotta) spolverare il fondo con un po di zucchero eliminando l'eccesso.
Stendere sul fondo il riso poi aggiungere tutto il composto.
Informare a 150 per 2 ore circa.. Provare la cottura con uno stecchino se uscirà umido ma pulito dalla crema ,la torta è cotta .
Lasciare raffreddare e servire dentro la teglia se di terracotta altrimenti sformare su di un vassoio per dolci.

( La torta può fare dell'acqua in conservazione è normale) si può conservare in frigo per 3 /4 gg
Ciao e gustatevela alla mia facciaccia purtroppo sono a dieta ferrea.

28 commenti:

Angelo azzurro ha detto...

Niente di particolare da aggiungere a parte che ribadire la straordinarietà del post! Come ho già avuto modo di dirti in passato, mi piace proprio la tua schiettezza e la tua ironia.E' un piacere leggerti!
Sai che la torta di riso è una delle mie preferite?? Grazie per la ricetta personalizzata, me la copio subito.
Ciao!!

Mariarita ha detto...

Un post da incorniciare!!!
Sei acuto e ironico al punto giusto!!!
La torta di riso la salvo e la provo sicuramente...le tue varianti sono davvero interessanti!!!
Un grosso saluto
Mariarita

la signora in rosso ha detto...

bravo cuoco! Hai mixato bene tutti gli ingredienti e il post è eccezionale! torta di riso compresa

il cuoco ha detto...

Grazie red woman

@Angelo azzurro Grazie per tutti i complimenti che mi fai aiutano a continuare..

@ mariarita Ben tornata

il monticiano ha detto...

Mi aggiungo alle blogger per dirti che questo è veramente un post da
copiare, incollare e far girare per la sua dettagliata, precisa ed
ironica foto del B.
Grazie a te mi son fatto quattrocent belle risate.
Le ho contate, tranquillo.

il cuoco ha detto...

@ monticiano Mentre ridevi sei riuscito a contare? complimenti hai la prontezza di un seduicenne...Ciao Aldo

fatina ha detto...

ciao cavaliere!bel post!la torta sembra promettere bene....ci provero'...baci!

Clode ha detto...

Che dire... concordo e penso che del cavaliere non abbia neanche il cavallo...
un saluto!

mariarubini ha detto...

è bellissimo questo post!!!!!!!

il cuoco ha detto...

@ Fatina Per chiudere il cechio del medioevo ci voleva giusto una bellissima fatina... Ciao morgana

@ Clode Un cavallo al B. nooo Tropppo alto vuoi vedere Fede fare anche da scaleo?

Al massimo un pony o un cavallo a dondolo

@ Mariarubini Grazie...

yashanti il blog di una donna del sud ha detto...

tu mi chiami io arrivo!
ma fammi capire, esistono ancora i cavalieri oggi?
vabbuò, torta di riso ottima!
comed direbbero a studio aperto
COTTA E MANGIATA!

Paola ha detto...

Bravo!!! un post lodevole!!!
Hai ben miscelato tutti gli ingredienti... giusto per rimanere in tema culinario...
Ciao Cuoco serena serata un abbraccio

PS: perchè hai cercato me???
Mi spiace ma non posso aiutarti... non conosco questo lettore musicale... sicuramente ci saranno le istruzioni nel sito... ed eventualmente ci sono altri blogger che lo hanno magari chiedi a loro...

azzurra ha detto...

ma non sarà mica la mi famosa ricetta di torta di riso della lunigiana????
una leccornia !!!!!!!!!!!!!!!
ciao cuoco
'assata per darti la nottenotte
smakkkkkkkkkkkk
azzurra che stasera ha fatto la cuoca!
ricetta per lecozze dell'isola d'elba...avevo amici
è andata bene
poi metto la ricetta
notteeeeeeeeeeeeeeeeeee
azzurra

Pupottina ha detto...

è vero, i tempi cambiano....
meglio una torta di riso...

^____________^

DIANA B ha detto...

O cuoco, mica per caso sei di Massa per conoscere così bene la Torta di riso? Che buona....se non si dovesse badare alla linea. Comunque io ne vado pazza soprattutto a Pasqua. Ciao Diana B

il cuoco ha detto...

Ciao diana B si a son de Massa nato a Altagnana a stache en castagnara.
Ciao ven a trovarme spesso

DIANA B ha detto...

O Cuoco ca te cascasse ognicò!!!!! Me a son de la Frangola, ma a son nata a Castagnetola. Forse è meglio che parliamo in lingua altrimenti non ci capiscono. Oddio come sono contenta che ho trovato un massese DOC. Altagnana è un paesino meraviglioso propio sotto alle nostre bellissime Apuane. Dai ci risentiamo. Ti abbraccio Bruna

DIANA B ha detto...

"propio"...ditto alla massesa. Ciao Bruna

DIANA B ha detto...

Caro cuoco, indipendentemente dalla torta di riso, questo tuo post è fantastico e ti assicuro che mi ha divertito tantissimo e mi ha fatto anche riflettere. Allora dopo tutto questo, uno si chiede, ma gli italiani li hanno, gli occhi per vedere, il cervello per ragionare, le orecchie per ascoltare (e non solo i giornali e le tv del cavaliere)? Come è possibile che si possa ancora fare "salire sul cavallo" un cavaliere siffatto? Credimi io non riesco a comprendere cosa ci sia sotto. Non voglio pensare che la metà degli italiani si diverta coì tanto dalle barzellette, dalle gaffe, dalle berlusconate da non sapere più valutare dove ci sta portando uno che sa pensare solamente ai suoi interessi. Ma più rabbia mi fanno coloro che gli leccano i piedi....e il brutto è che tanti italiani fanno l'abitudine a tutto ciò!!!!
E la pianto lì perchè non sai quanto mi ci accaloro....e allora parliamo di ricette che oltre tutto oggi fa caldo e non è il caso di "accalorarsi". Ciao un salutone a te e a tuo figlio della scuola di Ortola.

stella ha detto...

Ciò che rimpiango è di non averti potuto conoscere personalmente, mi avresti reso la vacanza divertentissima!!!

Paola ha detto...

Ciao Cuoco... grazie della visita e dei complimenti... buona giornata... un abbraccio

azzurra ha detto...

ehilà!
tt bene cuoco?
tt a posto?
salutone
azzurra

stella ha detto...

Buon lavoro, chef!

Wilma ha detto...

Mi associo ai numerosi commenti per questo post: davvero interessante!
Buona dieta, tieni duro!!!

pasticcino ha detto...

Ciao cuoco,
sei tu che ha vinto il superenalotto??????????
ehehheheheh magari vero???
Cmq te lo auguro di cuore :-D

un bacione

ps- qual'è la località balneare (bella) più vicina a te??

pasticcino ha detto...

Ciao Amico mio,
c'è un fiore che ti aspetta nel mio blog.

Se ti fa piacere lo trovi in questa pagina:

http://briciole-di-pasticcino.blogspot.com/2009/09/un-fiore-per-gli-amici.html

smakkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk

Roberta ha detto...

Parallelo temporale inquietante, geniale e sarcasticamente divertente! Ottima pensata!
Un abbraccio!...Ps.Sono tornataaaaa!!!!

pasticcino ha detto...

Ciao Amico mio,
ma che fine hai fatto?????
fatti sentire.....

bacioooooooo